Vacheron Constantin trasforma un suo segnatempo in un’opera d’arte che sarà battuta all’asta al Museo del Louvre per beneficenza.

Un’iniziativa di beneficenza organizzata dal Museo del Louvre, che tino al 15 dicembre ha deciso di organizzare un’asta il cui ricavato sarà totalmente destinato a diversi progetti di solidarietà. E che vedrà impegnata anche Vacheron Constantin, partner del museo parigino che ha deciso di mettere a disposizione per l’importante occasione un segnatempo speciale, Les Cabinotiers come unico lotto di orologi. Una scelta che conferma ancora una volta l’amore profondo per l’arte della maison, oltre all’impegno per la salvaguardia del patrimonio in tutte le sue forme.“Siamo orgogliosi di partecipare, insieme ad altri artisti, a questa eccezionale asta organizzata dal Louvre e da Christie’s a sostegno dei progetti di solidarietà del museo. Mettere all’asta un segnatempo Les Cabinotiers basato su un capolavoro, un modello unico nel suo genere e personalizzato secondo i desideri dell’acquirente, simboleggia l’identità della nostra maison e il suo impegno nel promuovere la condivisione della cultura e delle emozioni” ha spiegato il Ceo del marchio Louis Ferla.

L’acquirente dell’orologio potrà infatti personalizzarlo partecipando alla sua realizzazione, insieme agli esperti e ai maestri artigiani di Vacheron Constantin e del Louvre. Oltre al quadrante, che riprodurrà un’opera d’arte a sua scelta tra quelle conservate nel museo parigino, potrà scegliere il materiale della cassa (platino, oro rosa o oro bianco) e far realizzare un’incisione sul fondello con coperchio. Inoltre, potrà abbinare un cinturino scelto tra i materiali e i colori disponibili.

Ad alimentare il Les Cabinotiers, un calibro di manifattura 2460 SC realizzato secondo i rigorosi standard di Vacheron Constantin. Il fondello trasparente mostrerà una massa oscillante in oro 22 carati scheletrata a forma di croce di Malta, simbolo del marchio, nonché finiture a mano, smussatura, perlage e lucidatura. L’acquirente del segnatempo sarà accompagnato in una visita privata al Louvre da un esperto, insieme al quale sceglierà quale opera riprodurre sul quadrante tra dipinti e sculture. In base alla decisione, il maestro smalatore della maison utilizzerà poi la tecnica della miniatura su smalto o della grisaille su smalto. Al termine di questa esperienza esclusiva, riceverà infine il segnatempo insieme a due certificati di autenticità: uno di Vacheron Constantin e l’altro del Museo del Louvre.