La maison festeggia la partnership con Les Coulers Suisse lanciando una linea di orologi in edizione limitata.

Rado e Les Coulers Suisse hanno deciso di intrecciare le loro strade: la maison di orologeria ha infatti annunciato la partnership con l’unica organizzazione incaricata in esclusiva dalla Fondazione Le Corbusier di concedere in licenza la palette originale dei colori dell’illustre designer, la celebre Architectural Polychromy. Un accordo festeggiato con il lancio di una collezione che è un omaggio a quello che molti considerano il più importante architetto e designer dei nostri tempi: nasce così la serie True Thinline Les Couleurs, frutto dell’esperienza trentennale di Rado nella ricerca e nello sviluppo della ceramica hi-tech.


La maison ha dedicato un orologio a ognuna delle nove tonalità di colore utilizzata dall’Architectural Polychromy: si tratta di segnatempo in edizione limitata e prodotti in 999 copie. A caratterizzarli, la resistenza ai graffi e agli urti e la leggerezza, che li rende estremamente comodi da indossare. Sul quadrante con indici stampati è presente il logo Rado, mentre le lancette sono nello stesso colore scelto per il modello (bianco crema, grigio ferro, blu oltremare, giallo sole, rosa brillante, arancione intenso, verde inglese con sfumature grigie, terra di Siena pallida e ombra naturale grigio marrone).All’interno di ogni orologio, con cassa da 39 mm in ceramica hi-tech opaca e protezione in cristallo zaffiro ricurvo, batte il movimento al quarzo Rado arricchito da 13 rubini. Sul fondello in titanio di ogni orologio è invece realizzata una speciale stampa digitale, direttamente sul cristallo zaffiro, sulla quale sono realizzate le serie di colori di Le Corbusier e accompagnata dalle scritte Polychromie Achitecturale e Limited Edition One out of 999. Il bracciale è in ceramica hi-tech a 3 file opaca, con fibbia in titanio a tripla piega.