Sempre più diffuso il processo di customizzazione nel mondo delle lancette, ben visibile in 3 nuovi segnatempo

Cambiano i tempi, cambiano le mode. E cambia anche il concetto di lusso e il modo che hanno i clienti di relazionarsi con i marchi a loro più cari. Il concetto di “see now, buy now” del passato, quel “vedo, mi piace e lo compro subito” è una strategia che lascia spazio a un tipo di acquisto diverso, sempre più personalizzato e “custom made”. Un grande brand non può più sopravvivere se le uniche armi a disposizione sono il nome e i valori evocati, per quanto importanti. Serve, piuttosto, un collegamento emozionale con il cliente e un’esperienza d’acquisto su misura, con prodotti nati per rispondere alle esigenze dell’acquirente. Uno sforzo in più, per le aziende. Ma necessario.

Lo ha capito bene Lapo Elkann con il suo Garage Italia, avventura imprenditoriale nata con l’idea di customizzare tutto ciò che si muove, che sia una bici, una barca, un’auto o una moto. E lo hanno capito anche i grandi nomi dell’orologeria, con le ultime ricerche svolte sui millennials a sottolineare come la possibilità di stringere tra le mani un prodotto plasmato in base ai propri desideri sia oggi la molla che fa scattare l’acquisto. Ecco, allora, tre segnatempo pensati proprio per intercettare i gusti di chi ama indossare al polso un oggetto unico o in edizione veramente limitata.

Le Officine del futuro

Per celebrare l’apertura della sua boutique a Londra, Officine Panerai ha deciso di mettere all’asta, fino al 15 dicembre, untorello unico, il Luminor Submersible 1950 3 Days Automatic Bronzo – 47mm, che finirà al polso del miglior offerente attraverso il sito della casa d’aste Sotheby’s.

Il vincitore sarà anche invitato all’inaugurazione del negozio a New Bond Street, dove potrà scoprire le complicazioni di un segnatempo nato per omaggiare il legame dell’azienda con la marina italiana. Il bronzo utilizzato per realizzare la cassa e il tipico ponte che protegge la corona è una lega di rame e stagno puro, così da garantire un’altissima resistenza all’acqua e agli agenti atmosferici.

I soldi dell’acquisto dell’orologio, con quadrante marrone e cinturino in pelle, saranno donati alla Royal Yachting Association per supportare il progetto On Board, così da facilitare l’ingresso nella marina militare di giovani provenienti da famiglie meno agiate.

Un Natale indimenticabile 

La partnership tra Santoni e IWC si consolida sulla base di un progetto esclusivo lanciato in collaborazione con Mr Porter per celebrare al meglio le festività natalizie.

Un “set gif” in edizione limitata che contiene al suo interno un orologio IWC abbinato ad accessori in pelle Santoni, disponibile in esclusiva proprio su Mr Porter. La versione da uomo dell’inedito pacchetto regalo è composta da un IWC Pilot Chronograph con cinturino Santoni colorato a mano e cintura in pelle abbinata, entrambi in una particolare tonalità di blu sviluppata appositamente per il sito di e-commerce di lusso.

Un blu profondo come il mare

Una versione inedita del Geophysic True Second, prodotta soltanto in 100 pezzi e caratterizzata da un quadrante blu intenso. Ad annunciarla Jaeger-LeCoultre, che, a conferma della recente forza dei suo canali per l’e-commerce, metterà a disposizione il segnatempo soltanto attraverso il sito jaeger-lecoultre.com.

Cassa in acciaio inossidabile da 39.6 millimetri, il segnatempo eredita le stesse caratteristiche del modello base dal quale si distingue per la colorazione e la presenza di una croce bianca sul quadrante. Il movimento automatico è il tradizionale calibro 770 con indicazione di ore, minuti e secondi e data posizionata a ore 3. 

(L’immagine in cover si riferisce a una delle tante proposte personalizzate di Selfridges)