La designer di gioielli italiana e la maison tornano a collaborare per una nuova edizione in oro giallo e quadrante a specchio del Royal Oak.

Una collaborazione nata quasi per caso, quella tra Audemars Piguet e la designer di gioielli italiana Carolina Bucci. “Mio marito James voleva regalarmi un orologio per il mio 35esimo compleanno – racconta lei divertita – ma io non trovavo qualcosa che mi colpisse davvero. Finché, passeggiando per New York, non ho visto una signora con un Audemars Piguet al polso. Un vecchio modello fuori produzione, mi hanno spiegato poi in una vicina boutique. Quel giorno, però, abbiamo posto le basi per lavorare insieme in futuro”.  La voglia di Carolina di superare schemi e regole ha infatti convinto la maison ad affidarle una serie di progetti davvero sui generis. Una sfida subito accettata e che oggi ha dato il suo nuovo frutto: una versione limitata del Royal Oak da 37 mm in oro giallo.Un modello che, nelle intenzioni della Bucci, punta a un pubblico femminile ribelle e un po’ irriverente. Da qui la scelta di sostituire il caratteristico quadrante del Royal Oak con motivo “Tapisserie”, con uno specchio lucido in tonalità argenté, abbinato a una cassa e a un bracciale scintillanti realizzati con la finitura Frosted Gold, tipica della designer.

Il design originale del modello Frosted Gold era stato realizzato sempre da Carolina Bucci nel 2016 per celebrare il 40° anniversario del Royal Oak da donna. Il nuovo modello, realizzato in soli 300 esemplari, declina in oro giallo la caratteristica finitura a “polvere di diamante”. L’orologio è poi racchiuso in un cofanetto a specchio che reca il monogramma AP in finitura Frosted, anch’esso disegnato da Carolina.Resistente all’acqua fino a 50 metri di profondità, il Royal Oak Frosted Gold Automatico è accompagnato da un bracciale in oro giallo 18 carati martellato con chiusura pieghevole AP. Un modello “unico e divertente” grazie al quale Carolina Bucci ha vinto la sua personalissima sfida.