La maison in associazione con Room to Read lancia due modelli inediti realizzati a partire dai disegni dei ragazzi.

Metti una sera a cena, anzi due (a Londra e a Zurigo), la maison di orologeria H. Moser & Cie. e Room to Read, fondazione che lotta per dare un futuro diverso ai bambini proponendo un modello alternativo di istruzione nelle comunità a basso reddito. Incontri che segneranno la fine di un percorso che ha visto due realtà apparentemente così lontane impegnate in un progetto comune, con la nascita di due segnatempo unici creati appositamente dalla manifattura di Schaffhausen e che saranno battuti all’asta a favore proprio di Room to Read.H. Moser & Cie. ha infatti coinvolto i bambini del Programma di Alfabetizzazione di Room to Read in India e Sri Lanka, che hanno realizzato una serie di disegni di fantasia. Tra tutti i partecipanti, Arif e Kasun, ragazzi costretti a fare i conti ogni giorno con mille difficoltà per raggiungere le rispettive scuole, si sono distinti e i loro lavori sono diventati i protagonisti di due diverse edizioni uniche dell’Endeavour Centre Seconds Automatic, in mostra alle cene di gala organizzate da Room to Read a Londra il 3 ottobre e a Zurigo il 9 novembre.Gli ospiti di questi due evento avranno la possibilità di fare un’offerta per il modello con il disegno di Kasun, a Londra, e di Arif, a Zurigo. Parallelamente all’impegno di H. Moser & Cie., Room to Read dedicherà un libro per bambini dello Sri Lanka e una biblioteca in India ai rispettivi vincitori di questi due orologi unici. I due orologi sono entrambi realizzati in oro giallo a 18 carati, con quadranti differenti che riproducono i disegni dei bambini e cinturino in pelle di kudu. All’interno della cassa da 40 mm (arricchita dall’incisione “Room to Read Unique Piece“), il movimento automatico HMC 200 con carica a cricco bidirezionale e riserva di 3 giorni.