La maison lancia Alpine Eagle, serie di orologi che sono un richiamato al passato e in particolare al St. Moritz.

Orologi contemporanei che però guardano al passato, conservando il look deciso, la sportività e l’eleganza che da sempre appartengono a Chopard. Nasce così la collezione Alpine Eagle, concentrata sulla passione per le Alpi e per l’aquila e creata dal co-presidente della maison Karl-Friedrich Scheufele, lo stesso che nel 1980 lanciò il primo modello St. Moritz di cui la serie è oggi una reinterpretazione. Lo storico segnatempo aveva tracciato d’altronde un solco evidente, trasformandosi in poco tempo in un best-seller per un marchio fino a quel momento conosciuto principalmente per l’esperienza nel settore dell’oro e dei diamanti.Sarebbero seguite tantissime altre sfide. L’ultima è uno sguardo all’indietro, alla storia di Chopard: spinto dal figlio Karl-Fritz (segretamente spalleggiato dal nonno Karl), Karl-Friedrich Scheufele ha studiato la possibilità di rendere attuale il St. Moritz, realizzando una serie i cui modelli si caratterizzano per l’acciaio esclusivo, ultraresistente e che riflette la luce, il Lucent Steel A223. Dotati di cassa e bracciale integrati, gli orologi Alpine Eagle hanno un quadrante dalle texture ruvida come la roccia delle Alpi e ispirato all’iride dell’aquila, mentre le lancette sono un riferimento alle piume del rapace e i riflessi dell’acciaio ricordano i ghiacciai.

(Le tre generazioni Scheufele)

Il bracciale di Alpine Eagle, che va via via restringendosi leggermente, è composto di
un’unica maglia a forma di lingotto. A caratterizzare la cassa sono invece le protuberanze che proteggono la corona con incisa la rosa dei venti. La lunetta tonda è interrotta da otto viti, raggruppate a due a due in corrispondenza dei quattro punti cardinali, che garantiscono l’impermeabilità degli orologi fino a 100 metri. Gli indici e le lancette sono invece ricoperti in Super-LumiNova Grade X1 per una perfetta leggibilità al buio.

Disponibili in dieci varianti (in acciaio, oro, acciaio e oro o oro e diamanti), i modelli Alpine Eagle si declinano in 2 taglie unisex, una da 41 mm di diametro e l’altra da 36. La prima delle due varianti accoglie il calibro 01.01-C con 60 ore di riserva di carica, mentre la seconda ospita il calibro 09.01-C con 42 ore di riserva di carica, uno dei più piccoli ad aver ricevuto la certificazione del COSC. Entrambi sono visibili attraverso il fondo cassa di vetro zaffiro trasparente.