Il fotografo e appassionato di immersioni annunciato come nuovo partner della maison di orologeria svizzera.

Poco più di un anno fa, nel marzo 2018, Ulysse Nardin allargava la sua famiglia annunciando la partnership con il reporter e apneista Fred Buyle, pronto a tuffarsi negli Oceani con al polso le lancette della maison svizzera. Oggi il marchio conferma la sua passione per le immersioni e le avventure grazie a una nuova collaborazione, quella con il fotografo Ben Thouard che da anni nuota armato di obiettivo nel tentativo di catturare la magia, la luce e le emozioni che soltanto la profondità marina sa regalare.Francese d’origine, Ben ha scoperto la sua grande passione dopo essersi cimentato, da ragazzo, nel windsurf. La fotografia lo ha presto conquistato, spingendolo a viaggiare fino a Tahiti per sfidare onde altissime e realizzare scatti sempre più mozzafiato. Thouard è soltanto l’ultimo di una lunga lista di nomi illustri che compone l’armata di Ulysse Nardin: al suo fianco ci sono i navigatori Sébastien Destremau, Romain Pilliard e Dan Lenard, il campione di snowboard e surf Mathieu Crépel, la star del kitesurf Alex Caizergues e il già citato Fred Buyle.Per completare il libro Surface, in cui racconta i segreti della sua arte, Thouard si è lasciato accompagnare al di sotto della superficie dal Great White 44 mm di Ulysse Nardin con cassa e lunetta in titanio, uno dei modelli di punta della collezione Diver. Spinto dal movimento UN-118 con riserva di carica di 60 ore, un segnatempo impermeabile fino a 300 metri di profondità, perfetto per chi ama esplorare le meraviglie più nascoste del mare. Grazie a questo fido compagno di avventure, Fred ha così potuto completare una collezione che vanta oltre due milioni di foto emozionanti, tutte realizzate al di sotto della superficie nei luoghi più suggestivi della Terra.