L’iconico animale della maison protagonista di un nuovo orologio che sfrutta l’inedita tecnica dell’intarsio di questi questi due materiali.

Un animale che da sempre esercita un fascino particolare sulla maison Cartier, la pantera. Comparsa per la prima volta sui quadranti degli orologi della maison addirittura nel 1914, in forma astratta, e da allora fonte inesauribile di ispirazione per gli artigiani di La Chaux-de-Fond, che quest’anno hanno deciso di renderla protagonista di uno speciale segnatempo della collezione Métiers d’Art realizzato grazie alla tecnica dell’intarsio di paglia e oro. 

 

 

L’oro si inserisce così nell’elenco dei materiali di lavorazione della tecnica artigianale dell’intarsio, rendendo possibile l’intervento sui volumi, per un risultato che richiama il bassorilievo. Un tentativo inedito per la maison, che per realizzare il nuovo modello della famiglia Ronde Louis Cartier ha formato i propri intagliatori al mestiere dell’orafo presso i gioiellieri des Métiers d’Art. Per comporre le varie parti dell’animale sono stati necessari settantacinque steli di paglia di dimensioni e orientamento diversi, lavorati in 11 colori.
La testa del felino è formata da oltre sessantacinque elementi in oro bianco, giallo e rosa, creati e satinati individualmente. Fili d’oro giallo sono poi stati applicati negli elementi in paglia, una sfida che ha permesso agli artigiani di cimentarsi con un mestiered’arte particolarmente complesso. Cartier ha poi accostato alla tecnica dell’intarsio l’arte della fiamma, lavorando con lo smalto le macchie del manto felino e dell’occhio. Il risultato finale è un totale di quattro colori diversi che si concentrano sulla superficie ridotta dell’iride, offrendo una varietà quasi infinita di sfumature. 
Cassa da 42 mm di diametro con spessore di 8,03 mm, il nuovo Ronde Louis Cartier con intarsio di paglia e oro è accompagnato da un cinturino in alligatore grigio ed è il frutto di oltre 100 ore di lavoro, di cui 97 necessarie soltanto per la realizzazione del quadrante. All’interno dell’orologio batte il movimento a carica manuale 430 MC, con riserva di 38 ore. Gli appassionati dovranno però affrettarsi: l’ultima creazione della maison è stata infatti realizzata in edizione limitata e numerata di 30 esemplari.