La maison arricchisce la sua collezione lanciando il nuovo BR V2-94, realizzato in bronzo e in edizione limitata.

Velocità e tecnologia sono sempre stati gli ingredienti alla base dei successi di Bell & Ross, maison che ama sfidare i propri limiti per realizzare orologi sempre più all’avanguardia. Con un legame speciale con il mondo dei veicoli, tra i quali quel Bellytanker, carro armato nato negli anni ’40 per viaggiare a bordo degli aerei da guerra e successivamente trasformatosi in auto da corsa, che ha dato il nome a una delle più celebri collezioni del marchio. Una serie che oggi si arricchisce di un nuovo modello, il BR V2-94 in bronzo, lanciato in un’edizione limitata a 999 esemplari.La cassa del segnatempo ha un diametro di 41 mm, con lunetta graduata dotata di inserto in alluminio anodizzato e tachimetro. Il fondello è in vetro zaffiro ed è caratterizzato dall’incisione di un modello da corsa Bellytanker stilizzato. Sul quadrante nero sono disposti numeri e indici di metallo, con le lancette delle ore e dei minuti scheletrate e trattate in Superluminova per garantire una corretta lettura delle indicazioni anche al buio. La finestrella della data è posizionata tra le 4 e le 5.All’interno dell’orologio batte il movimento automatico calibro BR-CAL.301, con funzioni di ore, minuti, piccoli secondi (a ore 3), data e cronografo con contatore dei secondi centrali e dei 30 minuti a ore 9. Protetto da vetro ultra-bombato in zaffiro trattato antiriflesso, il BR V2-94 Bellytanker è impermeabile fino a 100 metri di profondità ed è accompagnato da cinturino in vitello nero con fibbia deployante. L’ultimo arrivato in casa Bell & Ross è disponibile al prezzo di 4900 euro.