La maison lancia Radiomir 1940 3 Days Acciaio 47mm, special edition ispirata a uno storico orologio a pendolo.

Una tradizione che risale alle origini della storia di Officine Panerai, che ancora prima di legare il suo nome al mondo della marina e delle immersioni esponeva nella Firenze ottocentesca segnatempo da tasca, da polso e da tavolo realizzati per l’aristocrazia e l’alta borghesia toscana. La passione per gli orologi a pendolo, in particolare, è però quella che ispira oggi l’ultima creazione della maison, il Radiomir 1940 3 Days Acciaio – 47mm dal carattere spiccatamente vintage. Disponibile in color avorio (PAM00791) o nero (PAM00790), ha un quadrante che richiama proprio il passato, con grandi indici a cifra stampati con font art déco tra il giro dei minuti a chemin de fer e un anello più interno.Inedito il design delle lancette di ore e minuti, affusolate e a forma di lancia, mentre gli altri elementi sono tipici dell’universo Panerai. La cassa Radiomir 1940 di 47 mm di diametro è realizzata in acciaio AISI 316L, estremamente resistente e garantisce un’impermeabilità fino a 100 metri di profondità. Ispirato ai modelli d’epoca, il cristallo in Plexigas ispirato ai . Ad accompagnare l’accessorio, un cinturino in pelle naturale con cuciture beige e logo OP inciso.Il Radiomir 1940 3 Days Acciaio – 47mm è animato dal calibro di manifattura P.3000, a carica manuale e con autonomia di tre giorni grazie all’impiego di due bariletti. Gli appassionati possono osservare i ponti a protezione del meccanismo attraverso un oblò in vetro zaffiro che si apre sul fondello. Il movimento offre anche il dispositivo che sovrintende alla regolazione rapida dell’orario, consentendo di muovere la lancetta avanti e indietro a scatti di un’ora per volta senza così interferire con l’avanzare della lancetta dei minuti e con la marcia dell’orologio.