La maison conquista il suo quinto primato lanciando l’orologio ultrasottile Octo Finissimo Cronograph Gmt Automatic.

Un nuovo record mondiale per Bulgari. Conquistato in una cornice d’eccezione, quella di Baselworld 2019. La maison italiana ha infatti presentato il nuovo Octo Finissimo Cronograph Gmt Automatic, il più sottile mai prodotto nel suo genere con cassa in titanio da 42 mm e dallo spessore di soli 6,9 mm. All’interno, il calibro ultrasottile BVL 318 (3,3 mm) con riserva di carica di 55 ore.


Tra i segreti che hanno contribuito alla conquista del primato, il quinto per Bulgari, la presenza di un rotore periferico in platino, alluminio e nella speciale lega Peraluman, utilizzata solitamente nell’industria automobilistica.

La funzione Gmt permette di impostare l’ora locale con un pulsante a ore 9. Ad accompagnare il segnatempo da record, un bracciale in titanio sabbiato con chiusura pieghevole. Il Finissimo Cronografo Gmt Automatico non è però l’unica novità che arricchisce la collezione Octo, i cui modelli dalla caratteristica forma ottagonale omaggiano il genio di Leonardo Da Vinci.

Bulgari ha infatti presentato anche il nuovo Octo Finissimo Automatic Ceramic, disponibile anche in versione scheletrata, con cassa da 40 mm e fondello trasparente, corona in ceramica nera sabbiata come il quadrante e impermeabilità fino a 30 metri. All’interno batte il movimento automatico BVL 138 rifinito a mano con lavorazione Côtes de Genève e forte di una riserva di carica di 60 ore. Ad accompagnare il segnatempo, un bracciale in ceramica con chiusura pieghevole.