La maison celebra la sua partnership con il mondo delle bici lanciando un orologio dedicato alla Maglia Gialla.

La manifestazione ciclistica per eccellenza, quel Tour de France che ha conservato immutato negli anni il suo fascino e continua a far sognare gli appassionati con un percorso unico al mondo. E che nell’immaginario collettivo è associato ala Maglia Gialla indossata, al termine di ogni tappa, dall’atleta che si trova in testa alla classifica, un distintivo che ogni corridore sogna di potersi appuntare al petto. Un simbolo immediatamente riconoscibile da tutti e che nel 2019 festeggia i suoi 100 anni di vita.Un’occasione unica che ha spinto Tissot, maison di orologeria storicamente legata al mondo delle bici, a festeggiare con il lancio di un segnatempo esclusivo, il Chrono XL Tour de France Special Edition 2019. Al quarzo tri-compax, con due sottoquadranti nello stesso colore giallo acceso del Tour de France che contrasta con il nero del quadrante, il modello è accompagnato da due cinturini in pelle, uno nero e l’altro decorato con le Maglie della competizione. La cassa da 45 mm è rivestita in Pvd grigio, con il logo della corsa inciso sul fondello.Impermeabile fino a 10 bar di profondità e accompagnato da movimento cronografo al quarzo, il Chrono XL Tour de France celebra così la partnership tra Tissot e quella che gli esperti considerano ancora oggi la competizione ciclistica più importante dell’anno, ideata da Henri Desgrange e in scena ormai dal lontanissimo 1903, con le uniche interruzioni dettate dai conflitti mondiali. Un modo per ribadire come la tradizione, in pista come nel mondo delle lancette, non tramonta mai.