In vista di Baselworld 2018, la maison lancia Quantième Complet GMT, arricchito dalle complicazioni che hanno reso famosa l’azienda.

Un orologio con datario completo che indica giorno della settimana e mese in due finestrelle a ore 12, la data con una lancetta a serpentina in acciaio azzurrato, ciclo lunare in un’apertura a ore 6 e che offre la funzione GMT con una lancetta con un triangolo rosso in punta. Fin dall’inizio degli anni ’80 sono queste le caratteristiche con le quali si sono distinti gli orologi con datario completo e fasi di luna della collezione Villeret di Blancpain.

Una linea che la maison ha deciso di rinnovare in occasione di Baselworld 2018, la fiera mondiale dell’orologeria che si terrà a Basilea dal 22 al 27 marzo 2018 con il nuovo Quantième Complet GMT.

Fedele alla tradizione ma forte di innovazioni frutto di anni di sviluppo, questo nuovo orologio presenta così un movimento migliorato che permette di regolare l’ora e il secondo fuso orario semplicemente attraverso la corona, mentre grazie a dei correttori posizionati sotto le quattro anse basta una semplice pressione delle dita per regolare data, giorno, mese e fase lunare.

Il calibro  67A5 è inoltre integrato da una spirale in silicio, amagnetico e con buone proprietà cronometriche. Visibile attraverso il fondo in zaffiro, il movimento automatico, formato da 286 componenti, vanta una riserva di carica di 72 ore.

Il nuovo Quantième Complet GMT automatico di Blancpain è disponibile in acciaio con quadrante bianco  e in oro rosso con quadrante opalino. Le lancette hanno in entrambi i casi la forma di foglia  di salvia  évidée e hanno lo stesso colore della cassa, così come gli indici.

La cassa da 40 mm è impermeabile fino a 3o metri di profondità e si presenta con la tradizionale lunetta double pomme della collezione Villeret.

I modelli sono  disponibili a scelta con cinturino in alligatore o in metallo.