La maison festeggia il suo legame con l’iconica colorazione, spesso caratteristica dei suoi orologi, con un modello in edizione limitata.

Un colore che è da sempre nelle corde di Girard-Perregaux, il rosso, già in passato utilizzato per caratterizzare orologi dalla forte vocazione sportiva, legati in particolare al mondo dell’automobilismo. E che ora torna protagonista nell’ultimo cronografo lanciato dalla maison proprio per celebrare questa lunga tradizione. Nasce così il Laureato Absolute Passion, realizzato in edizione limitata a soli 50 esemplari.

La cassa sfaccetta da 44 mm del Laureato Absolute Passion è tratta in PVD nero con dettagli rossi che impreziosiscono l’orologio, un modo per omaggiare i grandi orologi del passato con la stessa colorazione che hanno fatto la storia di Girard-Perregaux. All’interno, un movimento a carica automatica con riserva di 46 ore e funzioni di ore, minuti, piccoli secondi, cronografo e e data, con finiture originali realizzate dalla manifattura del brand. Il ponte del bariletto, da solo, esibisce incisione, Côtes de Genève, anglage, lucidatura a specchio e perlage. Lancette a bastone con materiale luminescente per migliorare la visibilità e protetto da vetro zaffiro, il Laureato Absolute Passion di Girard-Perregaux si integra perfettamente con il cinturino in caucciù realizzato per l’occasione dalla maison, come se i due componenti fossero un unico pezzo con inserto rosso e impunture. Il sistema di micro-regolazione della fibbia è pensato per garantire il massimo del confort al polso di chi lo indossa senza rinunciare per questo a un’alta resistenza.