La maison lancia il modello Royal Oak Concept Flying Tourbillon al femminile, tradizionale e allo stesso tempo moderno.

Il raffinato mondo dell’orologeria femminile abbraccia quello della micro-meccanica nel nuovo Royal Oak Concept Flying Tourbillon di Audemars Piguet, realizzato in due diverse declinazioni: una in oro rosa a 18 carati e l’altra in oro BIANCO. Per la prima volta nella storia del modello, la cassa è adornata seguendo la tenica fiorentina del frosted gold, dalle origini antichissime e rivisitata dalla designer Carolina Bucci per adattarsi alle caratteristiche dei segnatempo della maison: grazie alla punta di un diamante sono state create sottili rientranze sulla superficie dorata che danno vita a un effetto scintillante simile a quello delle pietre preziose.

La cassa brillante si sposa così con un quadrante a più strati, composto da quattro cerchi giustapposti e dalle dimensioni crescenti. Dalla gabbia del tourbillon posizionata a ore 6 si diffondono invece tonalità graduate di blu che accentuano il carattere elegante dell’orologio, confermato dall’assenza di indici sul quadrante.

Protetto da un cristallo zaffiro, il Royal Oak Concept Flying Tourbillon di Audemars Piguet è impermeabile all’acqua fino a 20 metri di profondità.

Tradizionale e allo stesso tempo moderno, il Royal Oak Concept Flying Tourbillon è spinto dal calibro a carica manuale 2964 di manifattura Audemars Piguet, caratterizzato a sua volta da un motivo circolare e visibile attraverso il fondello. Entrambe le declinazioni dell’ultimo femminile del marchio svizzero sono accompagnate da un cinturino in alligatore blu sostituibile, in base alle preferenze di chi lo indossa, con uno in caucciù dello stesso colore, caratterizzato dal motivo di una costellazione. Entrambi sono impreziositi da una chiusura pieghevole, sempre adornata con la tecnica del Frosted Gold.